Valdobbiadene
Terre di San Venanzio fortunato

Portiamo il nome del Santo Patrono
del Prosecco di Valdobbiadene,
San Venanzio Fortunato, cantore delle gioie
del palato e del buon vino

Chi siamo

Con un nome che evoca il Santo Patrono del Prosecco, nato a Valdobbiadene nel VI secolo d.C., la Cantina Terre di San Venanzio Fortunato nasce nel 2007 dalla passione ed esperienza di Gabriele Gregolo e Monica Ganz.

Terre di San Venanzio sarà presente al Vinitaly 2024!
Contatti in Fiera:
Monica Ganz: 348 3890646
Gabriele Gregolo: 348 6273424

Vinitaly 2024

La nostra filosofia

Solo un luogo di affetti personali e vicino al nostro cuore poteva accogliere la nostra produzione. La cantina Terre di San Venanzio Fortunato sorge in uno spazio di famiglia in passato adibito alla lavorazione del legno, a ridosso del Cartizze, il cru più prestigioso e rinomato dell’area di produzione del Prosecco Superiore Docg di Valdobbiadene.

Rispetto della tradizione e impiego di tecniche all’avanguardia per lavorazioni il meno possibile invasive. É questa la strada verso l’eccellenza.